Bio - Thomas Newman - Audiophonic Magazine

American Beauty, Wall-E, Il miglio verde, Skyfall sono solo alcuni dei film per i quali Thomas Montgomery Newman ha composto la colonna sonora.
Oltre ad essere figlio d’arte (il padre Alfred Newman ha vinto 9 statuette con 44 nominations), proviene da una famiglia di compositori, con gli zii Lionel Newman e Emil Newman che hanno notevole esperienza in composizione per cinema e televisione e il fratello David Newman che ha composto musiche per oltre un centinaio di pellicole (tra le quali La guerra dei Roses).
Ha fatto la sua prima grande esperienza nientemeno che ne Il ritorno dello Jedi affiancando John Williams nell’orchestrazione di alcune scene.
Dopo un periodo speso in creazioni per spettacoli di Broadway, nel 1992 arriva il primo film importante da compositore: Scent of a woman di Martin Scorsese. Due anni dopo ottiene la prima delle 14 nomination all’Oscar, per il film Le ali della Libertà.

Con il tempo ottiene uno stile sempre più riconoscibile, rappresentato al meglio in American Beauty del 1999, grazie al quale Newman ottiene la notorietà; certamente parte del merito va al successo del film ma merito va anche alla sua composizione, minimalista ma decisamente emozionale, grazie alla quale otterrà un Grammy, un BAFTA e una candidatura al’Oscar.

Questo stile in cui tutto ruota intorno ad un tema al pianoforte caratterizzerà anche White Oleander del 2002 e Revolutionary Road del 2008.

Con Wall-E vincerà invece due Grammy, uno come miglior brano in collaborazione con Peter Gabriel e l’altro come miglior arrangiamento.
La lista continua con Ti presento Joe Black, Erin Brockovic, Lemony Snickett, The Iron Lady, Passengers e la serie TV Six Feet Under, grazie alla quale vincerà altri due Grammys.


Puoi leggere altri articoli di Alessandro sulla sua pagina facebook e su It’s Only Music

Print Friendly, PDF & Email