Bio: John Williams - Audiophonic Magazine

Quando pensi alla leggenda di “Guerre Stellari” non puoi non ricordarti del tema musicale principale, protagonista di 7 produzioni originali e innumerevoli parodie cinematografiche, televisive e animate.
Se non sai chi è l’autore sei nel posto giusto.

John Williams è uno dei principali compositori americani, la sua decennale carriera non vede solo i celebri successi di George Lucas ma moltissimi altri capolavori della cinematografia mondiale.

Classe 1934, ha iniziato molto presto a comporre le musiche di svariati programmi televisivi, mentre portava a termine gli studi alla Juilliard e la Eastman School of Music.
Nei primi anni 60, grazie anche al suo contributo come pianista, ha iniziato a collaborare a colonne sonore di film come “Sciarada“.
Il suo stile si può definire neoromanticismo, ispirato alle composizioni per grandi orchestre di fino ottocento proprie di Tchaikovsky o Richard Wagner, caratterizzate da un tema principale molto spiccato e orecchiabile.
La celebre colonna sonora di “Guerre Stellari” ne è l’esempio lampante.

La prima nomination agli Oscar arriva nel 1967 per il film “Valley of the Dolls“, ma è negli anni 70 che Williams crea la sua notorietà. Nel 1974 infatti avviene il primo incontro con Steven Spielberg, per il quale scriverà le colonne sonore di “Lo Squalo” (Oscar nel 1975), “Incontri ravvicinati del terzo tipo” , la trilogia di Indiana Jones ed “ET” (Oscar nel 1982).

L’incontro con George Lucas avviene nel 1977 con l’inizio della saga di “Guerre Stellari“, che gli procurò un Oscar nel 1977 e svariate nominations per gli episodi seguenti.
Il quinto e finora ultimo Oscar arriva nel 1993 per “Schindler’s List“.
Altre celebri composizioni sono legate a “Jurassic Park“, “Salvate il soldato Ryan” e una celebre saga del nuovo millennio, quella di Harry Potter, per la quale ha scritto il tema dei 7 film tratti dai best sellers di J.K. Rowling.

Tutto questo fa di John Williams il compositore con più nominations agli Oscar, ben 47 con 5 statuine vinte, mentre 24 sono i Grammys. Ha al suo attivo anche 3 Emmy Awards e 4 Golden Globes.
John ha 2 fratelli, Donald e Jerry, entrambi percussionisti, e 3 figli:  Jennifer, Mark e Joseph, cantante dei Toto.

Puoi leggere altri articoli di Alessandro sulla sua pagina facebook e su It’s Only Music

Print Friendly, PDF & Email